Riconoscere il pesce fresco

29 maggio 2014 | Pubblicato in: curiosità |
pescefresco-inst:val

Il pesce fresco si riconosce perché ha la pelle lucente, gli occhi sporgenti, le branchie umide e di un colore rosa vivace; al tatto la consistenza della carne è compatta e non emana odori forti.




SCRIVI IL TUO COMMENTO:

Headline

RICETTE PER RESTARE IN FORMA

maionese_inst:cr Maionese fatta in casa
pettotacchinopompelmo-inst:val Petto di tacchino al pompelmo: piace anche ai bambini
bucatiniamatriciana-inst:val Bucatini all’amatriciana: ricetta elaborata ma non complicata
zenzero-inst:lud Tisana di zenzero: energizzante, tonificante, digestiva
rigatoniallacarbonara-inst:val Rigatoni alla carbonara: piatto molto nutriente
estratto_inst:lud Estratto di frutta e verdura fresca, concentrato di vitamine e sali minerali
avocadocrema-inst:val Crema di avocado: ottimo spuntino
aranciacondita-inst:val Arancia condita: un modo diverso di mangiare l’arancia
carciofitrifolati-inst:val- Carciofi trifolati: cottura veloce, consistenza appetitosa
vinbrulè-int:val Vin brulè: dalla tradizione un ottimo rimedio

 

RIMEDI NATURALI

Nocidelsapone-inst:hud Noci del sapone, detergente naturale
arancia-limone-pompelmo-ist:val Arancia, limone, pompelmo vs raffreddore
olioelimone Emulsione di limone e olio extravergine d’oliva, condimento di bellezza
paneburrosalmone-inst:hud Pane, burro e salmone per la memoria
frullato-banana-limone-acqua Frullato di banana, limone e acqua prima dell’attività sportiva
10-rimedi-naturali-acne-mestruazioni-anemia-astenia 10 rimedi efficaci e naturali per 10 disturbi comuni
patatecrude-inst:val Patata cruda per le palbebre gonfie
rosmarino_inst:hi Rimedi all’acido lattico e crampi
vinbrulè-inst:val- Vin brulè per il raffreddore
%22zampirone%22 greco-inst:hud “Zampirone” greco